in , , , ,

Golden Globe 2018 – Tutti i vincitori della 75ma edizione

Tutti i vincitori della 75sima edizione dei Golden Globe Awards

Golden Globe 2018 - I vincitori

Si è tenuta stanotte a Beverly Hills la 75sima edizione dei Golden Globe, i premi del cinema e della televisione americani decisi dall’Associazione della stampa estera, che aprono la danza delle numerose cerimonie di premiazione dei primi mesi dell’anno e che soprattutto anticipano spesso quelli che saranno i risultati degli Oscar.

Le categorie dei Golden Globe sono 25: 14 per il cinema e 11 per la televisione. I premi sono divisi in base al genere del film o della serie tv. A differenza degli Oscar i Golden Globe premiano quindi sia cinema che tv, e non assegnano premi tecnici (come quelli per il trucco o per la fotografia).

La cerimonia ha assunto un valore che va al di là del mero riconoscimento per il lavoro svolto e l’articolo potrebbe concludersi qui, ma – per dovere di cronaca – ecco tutti i vincitori della 75ma edizione dei Golden Globes:


Miglior attrice in una miniserie o in un film per la tv

Nicole Kidman, Big Little Lies

 

Miglior attore non protagonista (per ogni tipo di film)

Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

 

Miglior attrice in una serie tv comedy o musical

Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel

 

Miglior attrice in una serie tv drammatica

Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

 

Miglior attore in una serie tv drammatica

Sterling K. Brown, This is Us

 

Miglior serie tv drammatica

The Handmaid’s Tale

 

Miglior attore non protagonista in una serie o film per la tv

Alexander Skarsgard, Big Little Lies

 

Miglior colonna sonora per il cinema

Alexandre Desplat, The Shape of Water

 

Miglior canzone originale per il cinema

“This Is Me,” The Greatest Showman

 

Miglior attore in un film di genere comedy o musical

James Franco, The Disaster Artist

 

Miglior attrice non protagonista per una serie o film per la tv

Laura Dern, Big Little Lies

 

Miglior film d’animazione

Coco 

 

Miglior attrice non protagonista (per ogni tipo di film)

Allison Janney, I, Tonya

 

Migliore sceneggiatura originale 

Martin McDonagh, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

 

Miglior film straniero

Oltre la notte, Germania

 

Miglior attore in una miniserie o in un film per la tv

Ewan McGregor, Fargo

 

Miglior serie tv di genere comedy

The Marvelous Mrs. Maisel

 

Miglior attore in una serie tv comedy o musical

Aziz Ansari, Master of None

 

Miglior regista

Guillermo del Toro, The Shape of Water

 

Miglior miniserie o film per la tv

Big Little Lies

 

Miglior attrice in un film di genere comedy o musical

Saoirse Ronan, Lady Bird

 

Miglior film di genere comedy o musical

Lady Bird

 

Miglior attore in un film drammatico

Gary Oldman, L’ora più buia

 

Miglior attrice in un film drammatico

Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

 

Miglior film drammatico

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ilaria D'Alessandro

Written by Ilaria D'Alessandro

Capelli ricci, rossetto e mascara sono il suo tratto distintivo. Per lei il cinema, un piacere che si concede ogni volta che può, è un modo per evadere dalla realtà ed immergersi in mondi nuovi. La musica, fedele compagna delle sue giornate, fa da sottofondo quando lavora, ma spesso si lascia trascinare dal sound e finisce col dimenticare ciò che stava facendo!

[g1_socials_user user="2" icon_size="28" icon_color="text"]

Golden Globe 2018 – La serata di premiazione

Federa & Cuscini Live @Dejavù sabato 13 gennaio