in , , ,

L’Amica geniale, dal 30 ottobre in onda su Rai 1

Arriva in tv L’Amica geniale, trasposizione della quadrilogia di Elena Ferrante, che racconta la storia dell’amicizia tra Lila e Lenù che inizia nella Napoli degli anni ’50.

L'Amica geniale - Serie Tv - Rockin' Donuts

Arriva in  tv la trasposizione de L’Amica geniale, quadrilogia best seller di Elena Ferrante. Col tocco di Saverio Costanzo – che ha già portato  sugli schermi un altro libro di successo, come La solitudine dei numeri primi –  regista sensibile e di talento, arriva in tv la storia dell’amicizia tra Lila e Lenù che inizia nella Napoli degli anni ’50: due ragazzine, una storia di riscatto femminile, un legame che dura una vita e che ha conquistato i lettori di tutto il mondo.

L’Amica geniale è una coproduzione HBO e Rai Fiction prodotta da Wildside e da Domenico Procacci per Fandango in co-produzione con Umedia Production.

Per ora sono stati girati otto episodi tratti dal primo libro della serie, L’Amica geniale“, che verranno trasmessi in quattro prime serate. Le prime due puntate, dalla durata di 50 minuti ciascuna, andranno in onda su Rai 1 il 30 ottobre. Le puntate seguenti saranno trasmesse martedì 6 novembre, martedì 13 novembre ed il “finale” mercoledì 14 novembre.

Si prevede già l’uscita di altre stagioni della serie tv con gli episodi tratti dai libri seguenti di cui non si conosce ancora la data d’uscita, per un totale di 32 episodi.

Il soggetto e le sceneggiature – con dialoghi in dialetto napoletano, che verranno sottotitolati ma non doppiati quando la serie uscirà in America – de L’Amica Geniale sono firmate dalla stessa Elena Ferrante.

La ricerca dei protagonisti è durata otto mesi e hanno sostenuto il provino quasi novemila bambini e cinquecento adulti campani. L’unica condizione che Elena Ferrante ha posto sul casting, era di scegliere bambini che non sono attori, almeno secondo quanto dichiarato in un’intervista: “I bambini attori raccontano i bambini come gli adulti immaginano che dovrebbero essere. Invece i bambini che non sono attori hanno più possibilità di uscire dagli stereotipi, specialmente se il regista è in grado di trovare il giusto equilibrio tra realtà e finzione”.

L’Amica geniale – Serie Tv – Rockin’ Donuts

Dopo mesi di ricerca, sono state trovate le protagoniste, che interpreteranno Lila e Lenù da bambine e adolescenti (per vederle adulte si dovranno attendere gli episodi tratti dai libri successivi): durante l’infanzia le due amiche avranno i volti di Elisa Del Genio (Lenù) e Ludovica Nasti (Lila), mentre da ragazze saranno interpretate da Margherita Mazzucco e Gaia Girace. Tutte le attrici sono esordienti come chiesto dalla Ferrante, e non ci sono grandi volti noti nella serie. Nel cast, non ancora annunciato, sembra esserci anche Alba Rohrwacher.

Grande cura anche per i costumi d’epoca, che toccano la soglia dei mille e cinquecento.

La serie è stata girata in vari luoghi di Napoli e dintorni, ricostruendo accuratamente le atmosfere del dopoguerra. Il rione di Napoli dove abitano le protagoniste è stato ricostruito a Caserta, e diverse scene sono state girate a Ischia e Gaeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Capelli ricci, rossetto e mascara sono il suo tratto distintivo. Per lei il cinema, un piacere che si concede ogni volta che può, è un modo per evadere dalla realtà ed immergersi in mondi nuovi. La musica, fedele compagna delle sue giornate, fa da sottofondo quando lavora, ma spesso si lascia trascinare dal sound e finisce col dimenticare ciò che stava facendo!

Rockin’ Troubadour: Pink Floyd – how I wish you were here

È on line Sunset, il nuovo singolo del duo hip hop T-Wins.